Partecipare al google trusted store

Google si muove in ogni direzione, e mette a disposizione davvero tanti utili strumenti per migliorare il rendimento degli ecommerce, e per aumentare l’appeal dei clienti verso i negozi online. In questa direzione ad esempio, si è mossa con il suo eWallet “google checkout” (già presente in tutti i nostri eShop, come checkout per i pagamenti), con il suo filtro “shopping” nel motore di ricerca e, notizia di alcuni giorni fa, infine con il nuovo programma, per la certificazione degli e-Stores.
Si chiama “google trusted store“, il nuovo servizio che Google ha lanciato per aumentare il senso di sicurezza e affidabilità sentito dai clienti nei confronti dei negozi online facenti parte del programma.

 

Il servizio si sostanzia in pratica, con il rilascio di un badge da parte di Google, in alcuni punti essenziali:

 

  1. Una serie di indicazioni circa le transazioni eseguite, la puntualità, la rapidità delle spedizioni, la gestione del cliente ed altro.
  2. Programma di protezione dei clienti, fino ad un massimo di $1000.
  3. Infine garantisce anche la gestione dell’eventuale contenzioso, sottolineando però l’importanza di contattare prima l’eShop, e in alternativa Google.

 

Lo scopo del programma è quello di garantire e incrementare gli acquisti online, chiaramente; ma la certificazione, va a integrare e completare una serie di servizi di Google volti a completare l’offerta di strumenti per l’ecommerce che già offre.

 

Staremo a vedere come l’iniziativa verrà presa in considerazione dai merchant online, ma nel frattempo il consiglio che byoutique.com vuole dare a tutto il network, è quello di anticiparsi e richiedere la partecipazione al programma, attraverso la semplice iscrizione messa a disposizione sulla pagina del programma disponibile a questo indirizzo:

 

http://www.google.com/support/trustedstores/bin/request.py?hl=en&contact_type=interest&p=merchant_interest

 

Ovviamente il badge è facilmente integrabile attraverso il widget “html” e non sarà davvero un problema esporlo sulle pagine del proprio eShop!

Voi cosa ne pensate, e quale sensazione può darvi la garanzia di Google per i vostri acquisti?

Questa voce è stata pubblicata in blog e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *