acquisire nuovi clienti in modo semplice

Non finiremo mai di dirlo: l’ecommerce in italia, sebbene sia ancora un terreno da battere, è in forte crescita e gli ultimi dati, sembrano dimostrare il forte potenziale, e il mercato disponibile. Dagli ultimi sondaggi emerge che circa l’84% degli italiani che navigano sul web ha effettuato un acquisto online, e questo fa ben sperare le attività commerciali che hanno coraggio e intraprendenza creando un canale di vendita sul web. Il periodo non è dei più favorevoli sotto molti aspetti, e vale la pena esplorare nuove opportunità ed aprirsi a tutti i mercati disponibili. Soprattutto perchè questo è l’unico o tra i pochi in crescita, e perché ha bisogno in alcuni casi e con alcuni accorgimenti, di investimenti minori rispetto ad attività tradizionali. Si può quindi avere una potenziale fascia di clienti molto più ampia, consapevole e disponibile rispetto a quella reclutabile con il singolo negozio fronte-strada, e gli stessi si possono considerare ben predisposti a valutare molteplici offerte d’acquisto provenienti da canali del web. Ecco quindi, che sta al commerciante online arrivare all’utente finale e al più grande numero di utenti possibili.

Tra gli strumenti a disposizione, ve ne sono vari, di semplice attuazione ed uso, che andiamo brevemente a spiegare:

1. Presenza in rete.

La propria presenza in rete può diventare più efficace del marketing convenzionale. Non ci si può fermare al semplice advertising che, seppure importante, deve essere affiancato ad una reale partecipacione del merchant nella rete. Non fermatevi ai social network, ma esprimete pareri, idee e consigli attraverso post sulle vostre fan page e sui vostri blog (nel vostro eShop ve n’è uno già integrato!). Condividete, date consigli, suggerite e naturalmente tenete in conto i vostri prodotti!

2. Partecipazione

La presenza su internet si crea anche con la partecipazione. Partecipazione attiva nei forum, sui blog tematici e con commenti alle opinioni di chi già parla dei vostri stessi temi. Se vendete prodotti alimentari ad esempio, frequentate blog di cucina, consigliate nei commenti ciò che già avete detto son i vostri canali, e naturalmente (distrattamente) fate scivolare i vostri link tra le loro pagine. Frequentate Blog, Forum, fanpage, e socialnetwork dove potete trovare persone interessate. Chiedete loro di condividere, perchè tra le loro cerchie, vi potrà essere qualcuno interessato a ciò che dite e proponete! Ovviamente manteniamoci sempre educati e sobri nella condivisione del nostro prodotto, per cercare di non ottenere il risultato contrario, e cioè indispettire potenziali clienti e farli allontanare.

3. link building

Potrebbe essere lo strumento più noioso e ridondante della vostra attività, ma è sicuramente tra i più importanti! Costruite la vostra rete di link ovunque sia possibile. Comparatori di prezzi, web directory, e blog tematici sono assolutamente necessari, per farsi trovare, e per continuare a scalare le posizioni sui motori di ricerca.

4. Sconti e strumenti promozionali

Il contatto diretto con il cliente; Vi chiederà informazioni o ci proverà subito a strapparvi un prezzo maggiormente favorevole, e voi non esitate a “donare”. Perchè vi è possibile. Anzi, osate di più concedendo spontaneamente senza che nessuno ve lo chieda. Sarà lo strumento per conquistare e fidelizzare il cliente: lo garantiamo! Un metodo sicuramente efficace e conveniente per commerciante e cliente che ha anche un ulteriore e più importante scopo: espandere il proprio brand sulla rete in modo positivo.

Concludendo:  promuovere il proprio ecommerce e fare questi primi passi sulla rete sarà sicuramente la spinta iniziale  per ottenere i risulati e trovare nuovi clienti tanto inattesi quanto consolidati se si farà un buon lavoro in tal senso.

Questa voce è stata pubblicata in blog e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *